Print Print


La mente come teatro


Psicoanalisi, mito e rappresentazione
Nuova edizione aggiornata, con postfazione di Simona Argentieri

Author/s
Fausto Petrella
ISBN
9788876407857
La mente come teatro
€ 11,90 instead of € 14,00
Save 15%



Che cosa?
Le esperienze riabilitative e terapeutiche mediante le arti e le attività espressive costituiscono oggi un vasto movimento nazionale e internazionale dai molti e contrastanti aspetti. La nuova edizione - aggiornata e ampliata – di questo testo introduce il lettore a comprendere appieno l’efficacia terapeutica del teatro nelle odierne pratiche riabilitative. Il riferimento al teatro – al dispositivo spettacolare e alla metafora teatrale – ha un’importanza centrale in psicoanalisi che si è mantenuta da Freud fino a oggi.

Perché?

Tra le tante varie proposte riabilitative e terapeutiche, sicuramente le esperienze con il teatro, che già possedevano una consolidata tradizione attraverso lo psicodramma e le sue molte varianti, godono di un particolare prestigio, dovuto alla natura profondamente antropologica e sociale della dimensione teatrale e spettacolare. Nei cinque capitoli di cui è composto il libro, l’Autore indaga i diversi aspetti della tradizionale linea freudiana per poi darne un esempio concreto attraverso le esperienze terapeutiche teatrali nell’ambito delle strutture riabilitative psichiatriche pubbliche di Pavia.

A chi?

Psicoanalisti, psichiatri, psicologi, operatori della riabilitazione psichiatrica, operatori teatrali

Autore
Fausto Petrella, Professore ordinario di psichiatria all’Università degli Studi di Pavia sino al 2008, è stato presidente della Società psicoanalitica italiana dal 1997 al 2001. La sua ricerca mira a esplorare le implicazioni metodologiche e terapeutiche del lavoro clinico e a riformulare la psicopatologia in un confronto con le scienze umane e la psicoanalisi.


Technical details

Volume 15,5 x 22,5 cm
Brossura
Pagine 136



Customer Reviews:
There are yet no reviews for this product.
Please log in to write a review.