Non sei loggato
Home LIBRI Lo spettro dei disturbi ossessivo-compulsivi

Lo spettro dei disturbi ossessivo-compulsivi

Stampa

Patogenesi, diagnosi e terapia

Curatore/i
Filippo Bogetto
Autore/i
José A. Yaryura-Tobias, Fugen A. Neziroglu
ISBN
9788876404726
Lo spettro dei disturbi ossessivo-compulsivi
€ 44,00



Il disturbo ossessivo-compulsivo (OCD), un processo neurocomportamentale caratterizzato da un forte desiderio di controllare gli avvenimenti esterni, è fra i più complessi e difficoltosi disturbi mentali da diagnosticare e trattare. La cura per questo tipo di disturbo è resa difficoltosa dal fatto che molti dei sintomi con cui si manifesta possono essere facilmente riconducibili ad altri tipi di disturbi neuropsichiatrici quali la schizofrenia, l’ipocondria, i disturbi alimentari. Gli Autori di questo libro, che hanno basato la loro teoria sullo studio di più di 2000 pazienti e su un attento esame della letteratura esistente in materia, forniscono una completa analisi dell’OCD, dei disturbi ad esso correlati e delle metodologie di trattamento. Gli Autori definiscono questo disturbo come un fenomeno complesso di durata sconosciuta con una sintomatologia variabile che condiziona il benessere cognitivo, comportamentale e biologico dell’individuo. Essi sostengono che l’OCD non rappresenta una singola entità clinica ma fa parte di un insieme di disordini correlati per cui a loro avviso qualsiasi tipo di trattamento deve includere anche un intervento di tipo famigliare, una terapia cognitivo-comportamentale e una terapia farmacologica.


Scheda tecnica

Volume 17 x 24 cm
Brossura
Pagine 314
Bibliografia alla fine di ogni capitolo
Indice analitico



Recensioni Clienti:
Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.